OBIETTIVI GENERICI DEL PROGETTO

– Supportare la capacità dei settori culturale e creativo per interagire a livello internazionale.

– Supportare la circolazione dei lavori culturali e creativi e la mobilità internazionale degli attori culturali;.

– Rafforzare, ampliare e diversificare il pubblico.

– Favorire l’internazionalizzazione della carriera e delle opere di giovani scrittori e artisti.

– Elaborare una strategia a lungo termine basata su termini finanziari e statistici per aumentare il pubblico dei bambini per il libro.

– Stimolare la collaborazione futura e la circolazione transnazionale di autori e delle loro opere.

– Stimolare e offrire  “modelli letterari per l’infanzia a livello internazionale.

– Aumentare la consapevolezza delle Istituzioni sulla letteratura per l’infanzia come uno dei principali strumenti per lo sviluppo culturale del bambino, e come chiave per superare le barriere molte volte create da differenze etniche, religiose, sociali, ecc.

– Rafforzare la cooperazione tra le organizzazioni culturali al fine di attirare l’attenzione del settore pubblico verso le pubblicazioni, come uno dei settori trainanti dell’economia.

DITURIA---IL

Fra gli allievi delle Scuole secondarie in varie città di ogni regione, nei mesi da febbraio ad aprile, saranno organizzati concorsi di creatività: letteratura e pittura.

Lo scopo del concorso sarà: promuovere la creatività, il desiderio di scrivere storie, sviluppare l’immaginazione, per rendere i bambini protagonisti della creazione letteraria, ma anche per aiutarli a trovare un’altra occasione in cui esprimere  i loro diritti ad imparare e leggere.

Da ottobre a dicembre 2016, in tre paesi (Albania, Macedonia e Italia) sono stati distribuiti 3.000 questionari, 1.000 per ogni paese.

Il soggetto di questa indagine erano gli alunni delle scuole e dei centri urbani, ma anche delle periferie delle città, dove di solito vivono  gruppi svantaggiati di persone della società.

DITURIA---IL5
DITURIA---IL3

Una parte di questo progetto prevede la pubblicazione di tre volumi, con circa 100 pagine ciascuno, che saranno tradotti nelle tre lingue (albanese, macedone, italiano):

1 (libro e  e-book),  realizzato con le creazioni degli autori coinvolti in questa progetto;
1 (libro e e-book) realizzato con le fiabe provenienti dai tre paesi partner;
1 (e-book solo) realizzato con le creazioni di bambini che hanno partecipato ai concorsi nelle scuole.
Questi libri saranno donati alle scuole ed alle biblioteche pubbliche mentre le pubblicazioni di e-book saranno distribuiti gratuitamente attraverso i siti dei partner anche oltre la durata del progetto.

In tre periodi diversi, a Tirana (Albania), Atrani/Padula (Italia), e Skopje (Macedonia) per la prima volta si svolgerà un grande evento con il cui focus saranno questi tre paesi. Sarà una festa per i bambini. Questi eventi saranno l’evento più importante del  progetto. Il Festival avrà come scopo specifico la mobilità transnazionale, lo sviluppo del pubblico ma creerà opportunità per i bambini, i ragazzi ed anche per i loro genitori, al fine di condividere le esperienze in una serie di forme d’arte diverse e stili, per introdurre nuovi programmi promozionali e di presentazione” del progetto…

DITURIA---IL6-copy

In collaborazione con MultiMediaStudio “NOSITI”, casa di produzione con una lunga esperienza, sarà prodotto un film documentario che avrà come soggetto le modalità e le strategie per la  promozione della letteratura per l’infanzia, l’accesso dei bambini al mondo dei libri, senza distinzioni razziali, sociali e di genere.

Il film documentario sarà trasmesso in tv Nazionali,  sarà accessibile da YouTube, attraverso i social network ed i siti ufficiali dei partner oltre che nel sito web del progetto.

L’11 giugno 2018 si terrà a Tirana la conferenza finale del progetto con la partecipazione dei partener, degli editori, dei responsabili delle librerie, dei giornalisti, degli operatori culturali e del mondo dell’educazione.